Google
Sto coso e' scritto volutamente con i piedi! molti "refusi" son voluti pro su restu picaebolla in culu!

UODreams - Free OSI Style Shard

30/06/07

Purtroppo non sono sbronzo...

inizio col dire che adoro litigare con chi sostiene una sua idea, con chi mi contraddice (se non sapete cosa voglia dire cercate sul vocabolario) e con chi ritengo in grado di capire cio' che dico...

quello' che mi fa incazzare sono
- le persone che parlano a sproposito
- chi mette in bocca le parole agli altri
- chi ritiene di essere il paragone di confronto per gli altri


Siccome non ritengo di sapermi esprimere (chiaramente) a voce vi traduco qualcosa...
- siamo ancora nel '68 :
inteso come anni di piombo o se non capite siamo ancora ancora all inizio degli anni '70. Visto l'andazzo generale.. se la pensi diversamente da me sono libero di pestarti/ucciderti
(Uccidere un fascista non e' reato! vi ricorda qualcosa??)
Se ancora non capite erano degli idioti prima lo sono tuttora.. o se preferite c'i' sono ancora gli squadroni della morte o qualsiasi altra cazzata vi spieghi il conceto (piu' di cosi non posso)
se poi secondo voi il '68 e' stata tuttaltra cosa.. be beati voi..

- non l'ho letto tutto o se preferite giusto la parte che al tempo mi interessava (sapete secondo qualcuno era recente oppure sempre stasta in vigore, e poi voi avete mai fatto turismo sessuale??):
http://www.poliziadistato.it/pds/primapagina/pedofilia/legge_269_98.pdf
che fa riferimento ad (dove esiste un esplicito riferimento all eta')
http://www.malattierarepiemonte.it/documents/L27051991n176.pdf
http://www.parlamento.it/leggi/03228l.htm

- la legge va interpretata:
certo ma uccidere una persona, ridurla in schiavitu', l'abuso di potere e/o fisico, il passare col rosso, agressione, falsa testimonianza,il vilipendio alla bandiera, rubare e tuttti i cazzi che ci volete aggiungere sono Reati.. va interpretato il motivo.. le attenuanti/agravanti.. la situazione.. se cio che ho fatto rientra nei casi previsti.. quindi va considerata la persona.. ma le leggi non “dovrebbero essere fatte per i singoli”.. quindi se hai commesso il fatto e' REATO indipendentemente dalla condanna...


Non e' necessario dire stronzate o rompere i coglioni mettendo frasi a cazzo in bocca agli altri.. o distorcere le frasi degli altri (basta quanto lo faccio di mio).. giusto per far vedere che "oggi mi sento figo e abbastanza ignorante (detto di persona che ignora l'argomento trattato ^^) da andare da Maria”
Anche perche la prima ci passo sopra la seconda mi fai girare le balle, alla terza dico cosa penso...


Detto questo, visto che SE non so' di cosa sto parlando prima di esprimermi cerco almeno di ascoltare (cosa diversa da sentire..), Porgo le mie scuse a tutti..
Ma purtroppo avrei preferito essere sbronzo piutosto che sentire certe stronzate da una persona che ritengo capace di pensare/ascoltare/espremersi/intendere e volere..

1 Commenti:

Alle 1 luglio 2007 14:38:00 UTC , Anonymous Tziu Nanni ha detto...

Caru compareddu 'e su Nurake
ti intendo faveddare e tenes resone
A facher bene ti 'nde dan 'NEKE'
pro pacas dies ti ghettan a presone

Ma deu soe cussu chi t'ammentat
"Mantene s'Odiu chi s'occasione
non mancat"

Ziu Nanni

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page